MALANNI DI STAGIONE E REAZIONI ALLERGICHE: COME DIFENDERSI?

Quando parliamo di raffreddore, tosse o dermatite allergica ci riferiamo a fenomeni che colpiscono una percentuale altissima di persone e che interessano con particolare frequenza i bambini. Questi disturbi si manifestano soprattutto nella stagione fredda, quando il corpo subisce sbalzi di temperatura o in primavera, per via dell’alta esposizione al contatto con possibili agenti irritanti come piante, pollini, sudore. Le cause che scatenano questo tipo di fastidi sono tuttavia molteplici: dal proliferare dei batteri nei luoghi chiusi alla scarsa esposizione al sole, dalla carenza delle necessarie vitamine nell’alimentazione alla diffusione nell’aria di polveri e particelle che possono scatenare infiammazioni e una fastidiosa iperproduzione di muchi. Assieme alle necessarie terapie a base di antistaminici e cortisonici da applicare su indicazione del medico o dello specialista, è possibile migliorare sensibilmente la risposta del corpo a questi disturbi attraverso rimedi del tutto naturali. Oltre al trattamento del singolo raffreddore o dei fastidi della pelle legati alle allergie, il sale è un prezioso alleato soprattutto per attuare una strategia preventiva che ha il compito di preservare da future manifestazioni del problema.

ARIA SALATA: UN CONCENTRATO DI SALUTE AD OGNI RESPIRO

Il centro Grotta dell’Himalaya propone ad adulti e bambini un trattamento naturale in grado di attenuare sensibilmente e, in alcuni casi, di risolvere completamente i problemi derivanti dalle riniti allergiche e da ogni tipo di dermatite: si tratta di un percorso all’interno di una stanza in cui è presente lo stesso microclima che si trova nelle miniere di sale rosa. L’ aria salata contenuta in questo ambiente svolge un’azione purificante che aiuta l’organismo a liberarsi di muchi e altre sostanze dannose. Il potere antibatterico e antinfiammatorio del sale aiuta tutto il corpo a ripulirsi da scorie e tossine e a dominare le reazioni cutanee in caso di esposizione a eventuali allergeni. Respirare l’aria salata presente in questa particolare e unica stanza rappresenta inoltre un’esperienza non solo benefica, ma anche rilassante e rigenerante, adatta a bambini, anziani e soggetti di tutte le età. Conseguenza immediata di una respirazione ottimale e dell’eliminazione di sostanze nocive è il miglioramento del sonno: respirare in modo sereno regolare permette al corpo di rilassarsi e di ridurre fenomeni come apnee e russamento. Oltre a quelli relativi alla salute delle vie respiratorie, la terapia del sale offre innumerevoli vantaggi sul fronte del benessere, primo tra tutti il miglioramento del tono della pelle e l’azione lenitiva in caso di eruzioni cutanee e malattie dermatologiche.