FLOATING CONTRO LO STRESS

"GALLEGGIARE" PER RIDURRE SENSIBILMENTE LO STRESS

Che cos’è lo stress?

Lo stress è una risposta psicofisica a compiti anche molto diversi tra loro, di natura emotiva, cognitiva o sociale, che la persona percepisce come eccessivi. Fu Selye il primo a parlare di stress, definendolo come una

risposta aspecifica dell’organismo ad ogni richiesta effettuata su di esso (Selye, 1976).

Uno dei principali vantaggi della FLOATATION THERAPY è la riduzione dello stress. Anche se questo non è l’unico vantaggio, è forse uno dei più significativi. Secondo l’American Psychological Association, lo stress cronico è legato alle sei principali cause di morte: malattie cardiache, cancro, malattie polmonari, incidenti, cirrosi epatica e suicidio. Più del 75% di tutte le visite di un medico sono relative a problemi e disturbi legati allo STRESS.

Purtroppo la verità è che lo stress è un fattore di rischio complesso e potenzialmente pericoloso che causa molta sofferenza in molti ambiti della nostra vita. Lo stress può portare ad un aumento del rischio di malattie croniche, oltre a sminuire semplicemente la qualità della vita quotidiana.

E’ per questo che il FLOATING è così vantaggioso. Sia dalle testimonianze personali dei nostri frequentatori che dalle ricerche scientifiche, è evidente che questa tecnica abbia enormi potenzialità per ridurre lo stress.

Ecco alcuni dei modi in cui il floating funziona per ridurre lo stress:

Il Floating rimuove le “distrazioni”

Uno dei modi più semplici per cui il floating riduce lo stress è perché elimina gli stimoli esterni. Molti dei nostri clienti descrivono quanto possa essere unica l’esperienza del galleggiamento: è l’unico rifugio dove sentirsi davvero noi stessi, l’unico “universo” dove tutte le distrazioni, dalle scadenze lavorative al traffico fino alle nostre famiglie, siano letteralmente rimosse dall’ambiente!

In uno studio del 2008, i ricercatori hanno condotto interviste formali con persone che recentemente avevano fatto Floating in più occasioni. I ricercatori hanno scoperto che “… per la maggior parte delle persone è un ambiente tranquillo e sicuro dove non può accadere nulla di male. Li dentro siamo al sicuro ed è inaccessibile al resto del mondo con il suo stress e le sue richieste “. (1)
Questo senso di sicurezza e di rifugio sembra essere una componente chiave per ridurre lo stress – e difficile da trovare altrove.

Il Floating riduce fisicamente gli ormoni dello stress

Oltre all’esperienza più soggettiva di sentirsi rilassati, il galleggiamento è stato associato a una chiara riduzione di molte componenti fisiche dello stress. In una meta-analisi di 27 studi precedenti sulla Floating Therapy, i ricercatori hanno scoperto che la pressione sanguigna effettivamente si abbassa come anche i livelli di cortisolo (comunemente noto come “l’ormone dello stress”). Alti livelli di cortisolo sono spesso associati a stress elevato e ad un aumento del rischio di malattie croniche e depressione. (2)

Il Floating non è semplicemente una “sensazione di relax”, ma aiuta il corpo a regolare gli ormoni che portano all’esperienza dello stress.

Benefici duraturi del galleggiamento

La cosa migliore? La sensazione di relax del Floating non termina quando esci dalla Floating Room. Uno studio svedese del 2006 ha scoperto che gli effetti positivi del galleggiamento, compresi i livelli diminuiti di stress e depressione, continuavano per circa 4 mesi dopo una ciclicità di 12 sedute. (3)

In un altro studio scientifico, i partecipanti che hanno combinato il Floating con la psicoterapia hanno visto risultati enormi ed hanno riferito che il trattamento “ha prodotto un senso di presenza, rilassamento, stress e diminuzione del dolore che sono durati per diversi giorni.” (4)

I ricercatori hanno suggerito che l’effetto amplificato potrebbe essere dovuto al fatto che le sessioni di counselling si sono svolte direttamente dopo le sessioni di galleggiamento, consentendo forse ai partecipanti di aprirsi e di essere vulnerabili con il terapeuta più rapidamente di quanto avrebbero fatto altrimenti.

Se tu o una persona cara soffri di stress, ti invitiamo a venirci a trovare alla Grotta dell’Himalaya a San Mariano di Corciano. Sapremo consigliarti i trattamenti a te più consoni, ci prenderemo cura di te e del tuo benessere!
Grotta dell’Himalaya è un centro specializzato in trattamenti al sale himalayano unico nel centro-sud Italia e 1° centro di Floatation Therapy dell’Umbria.
Vieni a scoprire la nuova frontiera del Benessere, per il tuo corpo e la tua mente!!! LIBERATI DALLO STRESS e RINASCI GALLEGGIANDO
www.grottahimalaya.com
☎ 075-5181123

Sensory Isolation in Flotation Tanks: Altered States of Consciousness and Effects on Well-being, The Qualitative Report, December 2008.
Flotation restricted environmental stimulation therapy (REST) as a stress-management tool: A meta-analysis, Psychology & Health, 2005.
Eliciting the relaxation response with the help of flotation-rest (restricted environmental stimulation technique) in patients with stress-related ailments, International Journal of Stress Management, May 2006.
Psychotherapeutic Treatment in Combination with Relaxation in a Flotation Tank: Effects on “Burn-Out Syndrome”, The Qualitative Report, September 2010.

Il sale rosa dell’Himalaya viene spesso definito il più benefico, nonché il sale più pulito disponibile sul pianeta. È classificato come salgemma o halite, che proviene dalla regione del Punjab in Pakistan, a circa 190 miglia dall’Himalaya. Questa regione ha uno dei giacimenti di sale più ricchi del mondo e risalgono all’era Precambriana, quando la Terra si formò oltre 4 miliardi di anni fa.

Il sale rosa dell’Himalaya è costituito da cloruro di sodio, ed è l’unico sale al mondo che contiene tutti gli 84 oligoelementi del nostro corpo e nell’esatta quantità, come il potassio, il magnesio, il calcio, etc etc

Quanto sentiamo dire che il sale fa male, spesso ci si riferisce al sale da cucina classico venduto nei negozi di alimentari. Il sale da tavola viene lavorato molto pesantemente, eliminando i suoi minerali con processi chimici. Questo tipo di sale “commerciale” subisce inoltre un processo di sbiancamento e contiene derivati ​​di alluminio, così come altri residui noti come tossine. Addirittura al sale da cucina viene aggiunto il “ferrocianuro di sodio” che è estremamente pericoloso per la salute.